Friend to be friend

Ok, sarò all’antica. Probabilmente mi faccio anche troppe pare. Tipico di noi adorabili cancerini (Sfido chiunque ad affermare il contrario sia sulle pare che sull’adorabile!! )

Su Facebook, su Splinder, sul Flickr, e in generale sul web, quando vieni contattato ti arriva una frase del tipo "Ciao! Pinco Pallino desidera essere tuo amico!" o "Pinco Pallino ti ha aggiunto tra i suoi amici, vuoi aggiungerlo?".

E’ che per me la parola "amico" ha una valenza diversa da "conoscente". Nella blogsfera conosco un sacco di gente, alcuni li considero miei amici anche se non li ho mai visti di persona perchè leggendo i loro blog mi sembra di conoscerli da una vita ma tutti gli altri? Capisco che "conoscente" sia un po’ freddo mentre "amico" è…bhè.. più amichevole (Santa Pace!!! Cosa diavolo sto scrivendooo???) però…

Ogni volta che clicco "accetta" questo pensiero mi passa per la testa.

Troppe pare vero?

Tags:  ,

7 comments to Friend to be friend

  • stefanototo  says:

    Sono parzialmente d’accordo. Bisognerebbe coniare un neologismo per indicare le conoscenze e le relazioni che si instaurano in rete, del tipo “web-friend” o qualcosa del genere. Cioé il mio pensiero che questo nuovo tipo di comunicazione introduce anche delle nuove forme di relazione, che non sono assimilabili a quelle tradizionali, tipo la conoscenza e l’amicizia.

    Sarebbe sbagliato pensare che un web-friend è un amico, come sarebbe sbagliato negare la possibilità alla profondità e alla sincerità.

    Detto questo, neanche io ho ben chiaro a cosa porterà l’uso di questi nuovi strumenti.

    Stefano Muti

  • ForeverHachiko  says:

    é assolutamente vero.. io mi ritrovo ad aggiungere gente su facebook e pensare che magari non ci si sentiva una vita.. ci si era persi di vista..etc etc..

    Insomma, per me la parola amico, ha un altro valore, esattamente come per te 🙂

  • harlene  says:

    Concordo, anche se faccio esattamente come te: aggiungo, scrivo sulle bacheche, commento…e poi mi ritrovo a pensare al significato vero della parola in questione.

  • Lypsak  says:

    Concorde!

    In effetti non è che aggiungo tutti tutti, sul maispéis, come amici…

    E anche dal vivo a volte di amici non ce ne sono quanti sembrano!

  • danielemosca  says:

    anche per me amicizia è qualcos’altro..e non capisco molto facebook..ma ormai quel termine sembra passato di moda..a volte ho l’impressione di avere più veri amici sul blog che nella realtà..

  • Lysa206  says:

    @Stefano: allora non sono l’unica che si fa delle pare per queste cose!! :-))

    @Ale: la cosa bella è che quello che è un conoscente oggi può diventare un amico domani!

  • Lysa206  says:

    @Ely: direi che siamo in tanti a fare così!!

    @Lypsak: la cosa bella che adoro negli Amici Amici e che quando magari spariscono per qualche settimanamesi quando li ritrovi non è cambiato nulla.

    @daniele: A forza di leggere i blog sono certa che alcuni li conosciamo meglio rispetto a degli amici “in carne”.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>