Striscio come un verme vermicioso…

Sono distrutta. E’ stata una settimana molto faticosa e non solo per il calcetto aziendale. Ieri sera sono andata al palazzetto di Reggio Emilia per vedere la presentazione della Pallacanestro Reggiana e l’amichevole contro l’Armani jeans Milano. Mio fratello non è entrato nemmeno 30 secondi e la cosa mi fa incaxxare come una biscia. Fino alla settimana scorsa, Ancy giocava nelle amichevoli anche 30/35 minuti, giocando molto bene. Anche se non si vuole credere alla sorella, basta guardare i tabellini e vedere i punti fatti, le stoppate date e i rimbalzi presi. Sono tornati un paio di elementi che erano fermi o indisponibili e ora tutto d’un tratto è diventato uno scaldapanchina.

La cosa che mi fa arrabbiare ancora di più è che ancora non gli hanno dato l’ok per andare a giocare con la Pallacanestro Correggio. La Spal sabato ha la prima di campionato e Ancy, che ha il doppio tesseramento, probabilmente sarà a Pavia a tenere il posto caldo a qualcun’altro.

Tags:  

4 comments to Striscio come un verme vermicioso…

  • utente anonimo  says:

    …per fortuna se il mercato richiedesse “Mastri-catramatori” di comprovata professionalità tu e Ancy non siete secondi a nessuno…e avreste davanti un luminoso e radioso avvenire senza i quotidiani stress panchino-assicurativi…[da quel fico (pianta) che spunta dal garage vicino e che osserva tutto].

  • utente anonimo  says:

    Mi ero accorta che stamattina eri un po’ arrabbiata…ora ho capito!

    Mi spiace x la partita, sono sicura che tuo fratello aveva tutte le carte x poterla giocare, e questo ti fa incavolare ancora di più!

    Sono sicura che avrà modo di riscattarsi e di dimostrare ancora quanto merita di stare in campo! Anna Paola

  • Lypsak  says:

    Ahimé, le cose a volte vanno così (male) e tocca ingollare un po’ di rospi… ma voi tenete duro, che tuo fratello è bravo davvero, e non lo terranno certo come scaldaposto per sempre… sennò, di squadre è pieno il mondo, oh!

  • Lysa206  says:

    @”anonimo”: potremmo seriamente pensarci…

    @AnnaP: incrociamo le dita.

    @Lypsak: hai ragione, ma a volte vorrei stendere l’allenatore con un bel cartone.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>