Lo scorrere del tempo

Una cosa che faccio sempre fatica ad apprezzare è il tempo. Questa mattina mi sono concessa una super pulizia del viso e verso la fine mi hanno applicato una maschera da tenere in posa 20 minuti. E io pensavo che dovevo stare ferma lì a non far nulla. Ecco, far nulla non esiste. Sono abituata ad ottimizzare i tempi. A casa se mi faccio una maschera, mentre agisce faccio altro. Svuoto la lavastoviglie, preparo una lavatrice, leggo. Anche in questi giorni di relax, non sono mai stata ferma a far nulla. Ho letto, fotografato, chiacchierato, dormito (recupero ore preziose), ma non sono mai stata sdraiata sul lettino a far niente. Non ne sono capace, a tratti m’innervosisce anche. Mah…

3 comments to Lo scorrere del tempo

  • Martina  says:

    Torno e questo nuovo blog è troppo bellino! Complimenti davvero!!
    Io sono come te, non riesco a non fare nulla…anche in vacanza non spno stata ferma un secondo!

  • Ly  says:

    @Martina: hai visto com’è colorato ora? L’ultimo giorno poi che non avevo più libri da leggere è stato il più difficile. Ma perchè non riesco a rilassarmi mai al 100%? Mah!

  • Lara  says:

    Anche io sono come te ma solo durante la settimana lavorativa, durante il wk o in vacanza invece me la godo eccome e lode alla pigrizia :))

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>