Un amico…

Un Amico che non si fa sentire da un anno rimane comunque un amico.

Un Amico che non si fa sentire da un anno, durante questo anno difficile, non è più un amico.

Per te ci sono sempre stata anche perchè sapevo che avresti fatto lo stesso per me. Nonostante la mia vita fosse estremamente meno complicata della tua. Evidentemente mi sono sbagliata.

Il tuo regalo di Natale ha già troppa polvere sopra e non se lo merita. Ora scarto il pacchetto e chiudo la porta. Ciao.

4 comments to Un amico…

  • Giancarlo  says:

    Ciao, scusa se irrompo nel tuo blog senza preavvisi, ma il tuo post mi ha portato alla memoria qualcosa che mi ha toccato molto da vicino, quest’anno.

    È una situazione molto simile a quella che hai vissuto tu. Una mia (ex) “amica”, con la quale sono cresciuto insieme ed ho condiviso un po’ di cose, che sa(peva) tutto di me, mi ha profondamente tradito quest’anno. Non è stata presente quando la mia famiglia, quest’anno, ha subito nel giro di dieci giorni due lutti pesantissimi, è stata assente per sei mesi e si è presentata a casa mia il giorno del mio compleanno a farmi gli auguri ed a portarmi “il regalo” come se niente fosse. Trovando (non so dove) calma e sangue freddo, le ho esposto le mie perplessità ed ho avuto, come risposta, una reazione stizzita e senza senso. Da precisare che non ho avuto né scuse, né spiegazioni e, da allora, non ci sentiamo più.

    Dopotutto, in certe occasioni, la “durata” di un’amicizia diventa assai pesantemente aggravante e, se non si vede “la fine del tunnel”, è meglio chiudere per entrambi.

    Buona domenica,

    Giancarlo

  • Ly  says:

    Ciao Giancarlo, benvenuto. Io non ho avuto modo di parlare dal vivo con questa persona ma penso che se oggi si presentasse alla mia porta, la reazione sarebbe molto simile alla tua. Mi aspettavo un segno di conforto, un abbraccio e invece il nulla…è come se dopo tutti questi anni e dopo tutto quello che è successo e che ho fatto per lui mi avesse abbandonata. Buona domenica anche a te.

  • Martina  says:

    Un’amico è qualcosa di prezioso che anche se non fa parte “giornalmente” della tua vita fa in modo di essere sempre presente, ti aiuta nel momento del bisogno e capisce quanto tu hai realmente bisogno di lui. Un’amico ti consola e ti litiga quando fai una cavolata, esprime un’opinione non per giudicare ma per aiutare, sempre. Un’amico è un’ancora di salvezza e la delusione che può darti tradendoti o comportandosi male è una sensazione che ti strappa il cuore e lo fa in mille pezzi. Io l’ho pravoto, purtropp e ne porto ancora le conseguenze addosso. Questa sensazione di non otermi più fidare di nessuno è sempre latente in me e mi impedisce di approfondire le conoscenze…lo faccio per cautelarmi, perchè ho paura di rimanere di nuovo fregata. Penso ancora alla mia ex-amica. Non riesco a odiarla, non riesco a dimenticarla ma l’ho cancellata dalla mia vita.

  • harlene  says:

    A volte si parla tanto di Amore, tralasciando che un altro sentimento come l’Amicizia sia altrettanto bello, complicato, difficile, deludente, soddisfacente, delicato, forte…
    Ti capisco bene, Ly…e condivido i tuoi sentimenti e le tue reazioni.
    Ely 🙂

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>