Non è tempo

Quasi tutte le persone che conosco stanno allargando la famiglia o lo hanno già fatto (magari due volte). Non solo pesone più grandi ma anche gente della mia età. Lo so che io e B-Chan siamo sposati da 4 anni e che a fine mese saranno 12 anni che stiamo insieme (12????? Ma sembra ieri!!!) ma è così difficile pensare che non è il momento giusto?

A volte faccio fatica a tenere dietro a me, alla casa e al furetto. Un pupattolo mica lo puoi parcheggiare da qualche parte quando non ce la fai.

Bisogna rivedere le priorità che uno ha nella vita. Gli spazi per esempio. Fisici e mentali. Non credo che con un figlio una possa tornare a casa dal lavoro alle 19:30 tutte le sere e dormire il sabato e la domenica fino alle 14….

A volte penso che sarebbe bello, a volte ho il terrore.

Se capitasse non ne farei una tragedia greca, voglio dire…ci sono persone che hanno affrontato la cosa anche in situazioni molto più difficili e, se non si era già capito nell’altro post, l’aborto non è contemplato nelle n soluzioni che potrei trovare. Vedete ne parlo come se fosse un problema da risolvere?

Capisco che la clessidra avanza per i futuri bisnonni e nonni, come del resto per tutti ma è giusto fare un figlio per esaudire i desideri di altre persone? O solo perchè non si è soddisfatti di come sta andando adesso la propria vita? No.

Troppo latte e menta stasera…

Tags:  ,

9 comments to Non è tempo

  • Valberici  says:

    Una cosa è certa: fare un figlio non è un obbligo e neppure un dovere 😉

  • Lysa206  says:

    Valberici: ne sono ben consapevole credimi! Ma credo sia la naturale evoluzione di una coppia.

  • harlene  says:

    E’ la naturale evoluzione di una coppia quando però ci sono le condizioni giuste perchè si evolva…e sono certa che il momento giusto arriverà!!

    Un abbraccio

    Ely_folle ma non troppo ;P

  • Lysa206  says:

    Ely: giusto! Quindi sia io che B-Chan dobbiamo sentirci di fre questa scelta!

    POi mi racconterai che follia hai fatto…sono curiosa!

  • utente anonimo  says:

    Lisa non è detto ci sia un’età per queste cose…e non è nulla che tu debba a qualcuno! E sono sicura che quando meno te l’aspetti una mattina ti alzerai con la voglia di maternità, e tutto sarà naturale! Un mega bacio!

  • utente anonimo  says:

    Ho dimenticato di scrivere Anna Paola!

  • Lysa206  says:

    Grazie Anna!

  • EverStill  says:

    beh bisogna essere convinti prima di tutto sennò casca il palco…certo però devi anche pensare che quando fai un figlio non torni a lavorare il giorno dopo…credo che cmq ognuno abbia bisogno dei suoi tempi ;o) ogni cosa a suo tempo :oP buona giornata

  • Lysa206  says:

    Ever: io parlavo del lavoro “dopo” la nascita e lo svezzamento. Certi orari non riesci a farli più perchè ovviamente il pupattolo non può stare a casa da solo!! 🙂

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>