Anne Hathaway

Se dico Lancôme, la maggior parte di voi penserà a quei magnifici spot dove le immagini e la musica sono un tutt’uno. Lo slogan, mirato e accattivamente, affascina e induce lo spettatore a provare il profumo alla prima occasione. Spesso anche a comprarlo perchè, senza ombra di dubbio, i profumi creati da questa marca sono in armonia con le varie sfaccettature dell’universo femminile come poche aziende sanno fare . Non importa chi è la testimonial, gli spot sono sempre stati molto curati e uan sorta di mini cortometraggi. Da Trésor con Ines Sastre e Kate Winslet, allo splendido spot di Miracle con Uma Thurman (di cui non trovo il video della seconda versione, quello di questa imamgine per intenderci) a quello successivo con Diane Kruger.  Ma vogliamo parlare dell’ultimo? Il profumo si chiama “Magnifique” e il nome sembra tutto un programma. Voi siete uniche, voi siete magnifiche. Bello no? Testimonial Anne Hathaway. Non la trovo bella come le altre ma come attrice non mi dispiace. Delusione totale sullo spot in questione che è veramente triste. Le location è sempre Parigi e fin qui nulla da ridire. Anne sembra sul set di un film quando improvvisamente decide di fare una passeggiata, mettere il profumo, lanciare uno sguardo da pesce lesso al belloccio di turno per poi scappare su una scalinata. Arrivata alla finestra 10 metri x 3 con vista tour Eiffel viene raggiunta dal tizio che le bacia la mano. La musica non accompagna le immagini ma addirittura le sovrasta. Niente phatos, niente emozioni. Nulla di magnifico insomma.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>