Referendum

Non so bene come esprime la sensazione di benessere e orgoglio che provo ora. Abito in un paesino di 6.000 persone, disperso nella nebbia della pianura padana. In un paese dove quasi il 77% degli aventi diritto al voto si è recata ai seggi in questo week end appena trascorso per esprime il proprio voto. Quasi l’ottanta per cento. Ieri per la prima volta ho fatto la fila per votare. Ho visto un sacco di gente entrare ed uscire dai seggi. Ho visto persone che si sono stancate di come girano le cose e vuole dare un segnale forte di sdegno verso questo governo. A noi piace puntare su energie rinnovabili e pulite, noi vogliamo che l’acqua sia un diritto di tutti e, soprattutto, crediamo che se sei un ladro, un truffatore e una persona non rispettosa delle leggi, indipendentemente dalla posizione che ricopri, devi essere processato ed eventualmente sbattuto a calci nel sedere in galera. Enjoy.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>