Rotoballe

L’altra sera, mentre venivo a casa da una giornata molto intensa in office, ho visto un contadino al lavoro sulla sua mietitrebbia. So che state pensando qualcosa tipo “Embè??”, ci arrivo al punto!!! Con calma! Dicevo, ho visto un contadino sulla sua mietitrebbia che gironzolava allegramente per il campo. Questi strumenti tecnologici-agricoli mi hanno sempre affascinato molto, in particolare, sono una fan sfegatata della macchina che fa le rotoballe. E’ ipnotico vedere questo macchinario all’opera. Il contadino gira per il campo e improvvisamente, versione astronave aliena, si apre e PUF! la rotoballa esce saltellando (o quasi). Mi piace così tanto che una volta sono quasi andata nel fosso con la mia (ex) adorata 206. Vedendo la mietitrebbia all’opera ho fatto un sacco di collegamenti ipertestuali nel mio super affollato cervello e ho pensato che, si, mi piacerebbe proprio fare le rotoballe. Da lì non mi sono fermata e ho pensato a quante cose in realtà vorrei fare…così le ho scritte, qui sul blog, in una lista in continua espansione ma, spero, anche in continuo sfoltimento. Perché si, quelle cose le VOGLIO proprio fare!! Curiosi? Andate qui e…occhio al numero 8! 🙂

 

2 comments to Rotoballe

  • fatacarabina  says:

    Tre parole: chi essere tu 🙂

  • Ly  says:

    Una che ti legge :-)))

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>