Chi vuol muovere il mondo prima muova se stesso

Il Mondo mi ha sempre dato tanto. Una terra su cui camminare, il cielo azzurro sopra la mia testa, il sole. Mi ha dato un posto dove vivere, un posto dove stare bene. Ed è per questo che ho deciso, nel mio piccolo, di ringraziare il Pianeta cercando di apportare quei piccoli accorgimenti che possono aiutarlo a non peggiorare.
* Ho efficentato il riciclo di carta, plastica, alluminio e vetro.
* Spengo la tv invece di lasciarla in stand-by.
* Chiudo l’acqua mentre mi lavo i denti e mentre mi insapono sotto la doccia.
* Spengo sempre le luci quando esco da una stanza.
* Dove possibile abbiamo installato le lampadine a risparmio energetico. 
* Faccio più lavatrici a pieno carico e uso detersivi ottimi anche a freddo.
* Non lascio attaccato il trasformatore mentre il pc è spento.
* In ufficio spengo il monitor in pausa pranzo e le luci non necessarie.
* Se i documenti non vanno inviati all’esterno uso carta di recupero. 

Infine, condivido con i miei amici queste piccole cose e li convinco che è effettivamente molto semplice ed incredibilmente utile.

Tags:  

2 comments to Chi vuol muovere il mondo prima muova se stesso

  • spartac  says:

    Fa’ ancora di più: fuma le sigarette degli amici, fa’ la pipì nelle bottiglie di birra smezzate e offrila, spegni il motore in discesa, utilizza l’acqua schiumosa in cui hai fatto il bagno per innaffiare le piante del vicino, stacca la corrente all’ascensore mentre qlcuno sale, ecc.

  • Lysa206  says:

    Spartac 😛

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>