Lungo Week end

Adoro i week end lunghi. Soprattutto perché posso dormire quanto ne ho voglia e restare al calduccio sotto il piumone; svegliarmi con calma, restare in catalessi quanto mi occorre, insomma, è una pacchia.
Il weekendone è cominciato giovedì sera quando ci siamo recati in centro a Fabbrico per l’inaugurazione della nuova piazza. E’ veramente bellissima. Sembra più grande e spaziosa. Ok, sarà una specie di ZTL ma sono certa che ne guadagneremo tutti. Subito dopo sono volata alla lezione di teatro mentre B-Chan è andato con i suoi a vedere il concerto Gospel. Noi eravamo al piano di sopra e quindi abbiamo sentito il concerto lo stesso…eh eh
 
Venerdì abbiamo passato la mattina a dormire (sveglia verso le 13:30…forse si può considerare primo pomeriggio?) per poi correre in piazza per la “Fiera delle Idee”. Sempre molto molto carina. Come da tradizione, l’8 dicembre è anche il giorno in cui si addobba casa e tenendo presente che questa era la prima volta che abbiamo addobbato “casa nostra” è stato veramente bello. Se B-Chan scarica le foto magari le potrei mettere sul Flickr…
 
Sabato super giornata di shopping (pomeridiano è ovvio) in centro a Reggio. Era veramente un sacco che io e B-Chan non passeggiavamo per il centro. Ovviamente mezzo mondo ha avuto la nostra stessa idea e le strade erano un po’ imballate…va bhè!! Babbo Natale è arrivato in anticipo per Pico e gli ha portato una nuova gabbia a 4 piani (un grattacielo) super accessoriata che gli piace un sacco.
 
Domenica? Mattinata passata a dormire (qualche dubbio in proposito?) e pomeriggio dedicato agli hobby. Fabry a vedere una partita di pallavolo e la Ly a guadare un sacco di puntate di Sailor Moon. Durante la serata invece ho “lavorato” facendo decoupage & Co.
 

Insomma, ho fatto un sacco di cose super piacevoli. Non avete letto cose tipo “pulizie di casa”, “stirare” ecc ecc? Bhè, mica potevo fare tutto no??

Tags:  ,

One comment to Lungo Week end

  • sghedo  says:

    Reggio imballata? Pensa che io quel tuo stesso sabato sono stato a Milano (la prima volta che uscivo ufficialmente con Marta) e dato che pioveva tutta la gente si riversava sotto i portici. il risultato potete immaginarlo.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>