Sto ancora fluttuando.

Aria fresca che profuma di erba. Il sole che gioca con l’acqua della piscina. Il suono delle scarpe sul sentiero in passeggiata.  La faccia di B-Chan mentre gli spalmo l’unguento alle alghe. Il miele sul gelato al lampone. Il profumo di pane tostato. La morbidezza della pelle dopo il bagno latte e miele.  La sensazione di perdere i pesi che mi ancoravano a terra e trovarmi rilassata a sorridere senza un perchè.

Ecco, direi che la breve vacanza in Austria si può riassumere così….

PS: alcune foto le trovate qui.

2 comments to Sto ancora fluttuando.

  • Valberici  says:

    Bentornata…e ti auguro di fluttuare ancora a lungo 😉

  • Ly  says:

    @Val: grazie, me lo auguro!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>