Hello! The end is near

Il prossimo che mi chiede cosa faccio il 31 verrà morsicato. Sento tantissimo il Natale ma per nulla il fine anno. Anzi, di solito la mia maggior aspirazione è riuscire a vedere il concerto di capodanno per intero, cosa che quest’anno non riuscirò a fare dato che non ho la tv.

Tutta questa smania per il party più trendy, la caccia al vestito perfetto (“corto, scollato e brillante” così come lo ha definito una ragazza alla commessa pochi giorni fa…), il casino dei fuochi d’artificio (…forse quelli colorati si…) e i fiumi di alcool buttati giù senza fare fondo…io non li capisco! Ecco,  salvo giusto il brindisi a mezzanotte con lo champagne!

Note:  Grazie a “Darkside of the sun” dei TH per il titolo

4 comments to Hello! The end is near

  • Lypsak  says:

    E se non è champagne ma è brachetto? va bene uguale?
    Buon anno nuovo, Ly!

  • babi  says:

    io odio l’ultimo dell’anno, che malinconia, tanto che starò a casa a guardare un film come una sera qualsiasi!
    Buon 2010! 🙂

  • Ly  says:

    @Babi: basta che non dai troppa importanza al giorno in sé. Cmq Auguriiii!!!

  • Ly  says:

    @Lypsak: bracchetto, spumante…AUGURISSIMI!!! Un abbraccio forte forte.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>