La giustizia divina

Ogni tanto qualche granello di giustizia divina cade anche da queste parti. Ogni tanto quando in tanti esprimono lo stesso desiderio per svariati anni, questo viene esaudito. Ecco da lunedì il nostro ufficio sarà un luogo più  profumato e silenzioso. Alcuni colleghi saranno più sereni sapendo di non dover controllare quante pratiche da fare rimangono su un tavolo e preoccuparsi di dove finiranno il giorno dopo. Non avranno più il problema “non c’è scritto, quindi non lo faccio” ma basterà chiedere al vicino di banco per avere un aiuto. Altri colleghi non dovranno tapparsi un orecchio perché non sentono l’interlocutore telefonico e non dovranno lanciare sguardi assassini quando nel caos più totale qualcuno racconta vita e morte miracoli di un tizio a caso o passa il tempo on the net. Certo, errori e disattenzioni già effettuati si protrarranno nella gestione delle pratiche per mesi e mesi ma utopisticamente da lunedì questo ufficio sarà un luogo migliore.

Mi chiedo quanto durerà..

4 comments to La giustizia divina

  • Valberici  says:

    Hanno dunque rimosso un incompetente scansafatiche?

  • Ly  says:

    @Val: Mah, più che incompetente, è un soggetto a cui non interessa imparare il lavoro. Deve sbrigare le cose lavorative velocemente (quindi ti lascio pensare agli errori…) per farsi i fatti suoi. Comunque si, uno in meno!

  • Alessandra  says:

    Speriamo duri il più a lungo possibile.. e chiedo un permesso per venire con me dal Dottor House Ly!!! Magari restiamo qualche giorno in più 😉

  • Ly  says:

    @Ale: yesssssssssssss!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>