Notte da paura

Questa notte sono stata malissimo. Complice il film "Grease" ho passato la serata a rimpilzarmi di bon bon gommosi e cioccolata. Troppi pocci tutti in una volta non devono essere piaciuti al mio pancino. Alle 4:15 mi sono svegliata con dei dolori allucinanti e poco dopo ero piegata in due implorando chiunque di far smettere tutto quel male. Quando poi sono tornata a nanna erano ormai quasi le 5 e la sveglia è suonata alle 6:15. Ora mi sento veramente uno straccio...

Read More

Alba

Svegliarsi presto la mattina ha molti svantaggi, il primo di una lunga serie è la sveglia stessa.

Questa mattina faceva molto buio e, grazie al cielo, non c’era nebbia. Poi, dopo svariati minuti di zig zag tra le campagne della pianura, l’alba. Il cielo si fa più chiaro, il sole spunta con i suoi bagliori rossastri, il blu lascia il posto all’arancione, al rosso e al rosa. Un’enorme palla luminosa ti da il buongiorno. Bhè, funziona meglio del saccottino alla crema.

Read More

Nebbia

La nebbia è fitta fitta questa mattina. Anche se il sole è già spuntato da un po’ nessun  raggio di luce filtra e sembra già sera. Le luci accese sembrano come sbiadite, il traffico lento mi mette sonno. Le auto nei canali mi ricordano che non posso permettermi di farmi inghiottire da questo grigio.Sembra che il tempo sia rallentato così come i miei pensieri. I problemi che mi affliggono arrivano con suoni diversi, come ovattati. Come se tutto intorno a me fosse vuoto.

Read More